17 Gennaio 2006 / 22 Gennaio 2006

Adele Pallavicino, Volteggi, Palazzo Nicolosio Lomellino, Via Garibaldi 7, Genova.

Quaranta opere recenti, oli e tecniche miste su tela che hanno come tema la danza. Così Chiara Gatti nella presentazione del catalogo: Diceva Edgar Degas che "è senz’altro giusto raffigurare ciò che si vede. E’ molto meglio però dipingere ciò che la propria memoria ha tratte-nuto. Si tratta di una trasformazione in cui la forza d’immaginazione collabora con la memoria per riprodurre solamente ciò che è urgente, cioè il necessario. In questo modo il proprio ricordo non è altro che l’invenzione “liberata”  dalla tirannia della natura”.  Letti in quest’ottica, i lavori di Adele Pallavicino sono liberi come l’aria.  Nel senso che ogni suo quadro non è l’esatta  tra-sposizione di un luogo o di un personaggio reale, ma piuttosto una combinazione di impressioni, una sintesi di movimenti,  gesti,  ritmi e sguardi fugaci,  registrati dalla mente e trasformati dal -  l’immaginazione” 

Orari

Milano: Martedi - Sabato 15:30 - 19:30 mattina su appuntamento

Pietrasanta: orari settembre, tutti i giorni 17 -22

Info

.(JavaScript must be enabled to view this email address)
tel. +39 02 29002930 +39 349 0853795 (Pietrasanta)
Facebook: Antonia Jannone
Instagram: Antonia Jannone

Dove siamo

Milano: C.so Giuseppe Garibaldi, 125

Pietrasanta: Via del Marzocco, 18

P.IVA: 06349380151