Orsina Sforza

Orsina Sforza è nata a Milano, ha studiato e lavorato a Londra, San Francisco e New York.

Attualmente vive e lavora a Roma.

Ha tenuto varie mostre personali a New York, Londra, Milano e Roma.

Fra gli altri hanno scritto della sua pittura: Sue Hubbard, Ottiero Ottieri, Patrizia Cavalli, Mirta d'Argenzio e Diane Kelder.

Nel corso degli ultimi vent'anni ha creato le sue "luci", lampade uniche, fatte con le sue mani in materiali semplici come carta, plastica o stoffa e legno, ferro o plexiglass, che sono state vendute in tutto il mondo e in svariate aste e mostre.

Ha disegnato scene e costumi per l'opera "Risvegli" di Patrizia Cavalli al festival di Spoleto 2016, scene per "La Morte di Anton Weber" al teatro Comunale di Firenze, verti per Barovier Toso e lampade per Zanotta.

Orari

Milano: Martedi - Sabato 15:30 - 19:30 Mattina su appuntamento

Pietrasanta: Venerdi - Domenica 17:00 - 23.00 Tutti gli altri giorni su appuntamento

Info

.(JavaScript must be enabled to view this email address)
tel. +39 02 29002930
Facebook: Antonia Jannone
Instagram: Antonia Jannone

Dove siamo

Milano: C.so Giuseppe Garibaldi, 125

Pietrasanta: Via del Marzocco, 18